Stemmi Quartieri

Quartieri e Contrade

DJ-ImageSlider (copia)

  • 1_asino2018.jpg
  • 2_carriola2018.jpg
  • 3_cannata2018.jpg
  • 4_sacco2018.jpg
  • 5_staffetta2018.jpg
  • 7_fune2018.jpg
:

Al Quartiere Ponte il 47º Gonfalone di Arpino 2017

Arianna Fraioli si conferma la più veloce "Cannata" del mondo. Una straordinaria edizione del Gonfalone di Arpino si conclude come da pronostico della vigilia con la vittoria del quartiere Ponte che bissa quella del 2016.

 

Il Gonfalone di Arpino è uno degli eventi tradizionali più importanti della Regione Lazio, da 47 anni rappresenta un eccellente mix tra folclore, tradizioni, colori, sapori e sano agonismo sportivo.

L'aspetto agonistico del palio della città di Cicerone è iniziato con la corsa degli asini, avvincente gara che ha visto prevalere Civita Falconara con "Fatelargo" guidato dal fantino Francesco Di Stefano.

Per poche ore il quartiere ha assaporato il sapore del primo posto, in serata per la prima volta c'è stato l'appuntamento con il tiro alla fune, stravinto dal quartiere Ponte, 2º posto per il Vignepiane,3º per il Vallone.

Al termine della prima giornata il quartiere Ponte con 12 punti aveva 2 punti di vantaggio su Arco e Civita Falconara, seguivano Vallone e Vignepiane con 7 punti, Vuotti con 2  e Collecarino con 1 punto.

La terza ed ultima giornata si apriva con le ragazze del "Ballo della Cannata" il corteo storico dei quartieri e contrade e subito dopo le attesissime ultime 4 gare valide per l'assegnazione del drappo 2017.

La corsa con la carriola è stata vinta ancora una volta da "Cambiopasso" Andrea Quadrini della contrada Vallone, subito dopo è stata la volta della straordinaria ed originale corsa con la Cannata , anche qui una conferma con Arianna Fraioli del quartiere Ponte, una gara caratterizzata dalla caduta della Cannata del quartiere Civita Falconara e la perdita dell'equilibrio del recipiente di Roberta Scala del quartiere Arco.

A questo punto la classifica parziale vedeva in testa il Ponte con 4 punti di vantaggio sul Vallone e 8 sul Vignepiane.

Nella corsa con i sacchi 1º posto per Danilo Rea della contrada Vignepiane,2º posto per il Ponte e 3º per il quartiere Arco con Claudio Sera.

A questo punto il quartiere Ponte era praticamente irraggiungibile con ben 30 punti e ben 6 punti di vantaggio sul Vallone.

Tutto si concludeva con la vittoria della staffetta in costume ciociaro del Ponte che chiudeva la classifica generale con 37 punti,al 2º posto il Vallone con 30 punti,al 3º la contrada Vignepiane.

Il drappo veniva consegnato prima della mezzanotte ad Emanuele Caira presidente del quartiere Ponte dal sindaco di Arpino Renato Rea, dal prof.Landolfi del Liceo Artistico  Valente di Sora, dal presidente della Pro loco Luciano Rea, dal presidente della xv comunità montana  valle del Liri Gianluca Quadrini e dal direttore della BPC Nicola Toti tra gli sponsor della manifestazione.


Dichiarazione del presidente del quartiere Ponte Emanuele Caira

"Il Gonfalone di Arpino è la manifestazione folkloristica per eccellenza della Ciociaria e negli anni ci stiamo perfezionando dell'organizzazione dei giorni di folklore e delle gare. Le gare che stanno raggiungendo dei livelli altissimi con ormai un anno di preparazione atletica alle spalle. Il fatto che i quartieri e contrade arrivano ad organizzarsi  autonomamente non è da sottovalutare, anzi è da ammirare e spero che la voglia e la forza si rinnoverà di anno in anno per rivedere ogni volta questo magnifico spettacolo".

Sfondo Sito